w

Milano +39 02 49475603 milano@wedive.it

w

Senago +39 02 9980786 senago@wedive.it

Alzaia Naviglio Grande 150 20144 Milano

Via Mantegna 13 20030 Senago Mi

Tutte le risposte alle domande più comuni sulle crociere subacquee

Fonte @PADI by Sarah Morlock

Per molti, le crociere subacquee sono il modo più facile – e il migliore – per immergersi. Poiché riescono a raggiungere mete remote e siti d’immersione incontaminati, offrono la libertà di viaggiare senza filtri, lontano dalle preoccupazioni della vita su terraferma.

Tuttavia, chi si accinge, per la prima volta, a imbarcarsi su una crociera subacquea potrebbe avere mille domande e curiosità. Questo vale sia per i subacquei principianti che per quelli più esperti.

Per cercare di facilitare il procedimento per trovare, prenotare e imbarcarsi sulla crociera sub ideale, abbiamo raccolto un elenco di domande più comuni, e relative risposte, sulle crociere subacquee.


Indice delle domande sulle crociere sub

  • Cosa significa “crociera sub”?
  • In media, quanto durano le crociere sub?
  • Quanto costa una crociera sub?
  • Il segreto per un’ottima crociera sub
  • Che livello di certificazione è richiesto?
  • Quante immersioni si possono fare?
  • Cosa portare?
  • Cosa non portare?
  • Dove ci si può immergere?
  • Quali sono le migliori mete disponibili?
  • Dove posso trovare le migliori offerte?
  • Qual è il numero minimo di subacquei per prenotare?
  • Viaggio da solo: devo condividere una cabina?
  • Le cabine hanno il bagno privato?
  • Posso riporre gli oggetti di valore in cassetta di sicurezza?
  • Ci si immerge dall’imbarcazione o da un gommone?
  • Qual è la regola per le mance?
  • Soffrirò il mal di mare?
  • Posso completare un corso PADI durante una crociera sub?
  • Che tipo di cibo viene servito a bordo?
  • Seguo una dieta speciale: cosa devo fare?
  • Gli alcolici sono inclusi nel prezzo?
  • Per chi non è adatta una crociera sub?
  • Cosa succede se la barca affonda, oppure se ho un incidente?

Liveaboard fun

 

Cosa significa “crociera sub”?

Prima di iniziare con le domande principali, spieghiamo cosa significa. Si possono trovare diversi nomi – liveaboard, safari subacqueo, crociera subacquea – ma, fondamentalmente, una crociera sub è una vacanza subacquea a bordo di un’imbarcazione costruita apposta, oppure di un’imbarcazione esistente adattata alle immersioni. Di solito, queste vacanze durano più di una notte. Queste imbarcazioni possono ospitare tra i 12 e i 30 subacquei, ma se ne possono trovare di varie dimensioni. Nella maggior parte dei casi, le immersioni sono incluse nel prezzo, così come lo sono i pasti e le bevande, e la maggior parte delle vacanze in crociera costano tra i 1.000 e i 3.000 dollari per viaggio. Questo tipo di imbarcazioni offre zone destinate alla preparazione dell’attrezzatura e, di solito, hanno uno o più gommoni per trasportare i subacquei avanti e indietro dal sito di immersione.


In media, quanto durano le crociere sub?

La durata media è di sette notti, ma se ne possono trovare di più lunghe o di più corte.


Quanto costa una crociera sub?

Nel mondo, esiste una grande varietà di crociere subacquee. Le alternative più economiche costano poche centinaia di dollari, mentre altre più lussuose possono costare oltre 5.000 dollari.


liveaboard diving

Il segreto per un’ottima crociera sub

In generale, il segreto per trascorrere un’ottima crociera sub è quella di scegliere la meta, l’itinerario e le caratteristiche adatte alle tue preferenze. Su PADI Travel, puoi cercare in base alla meta (dai un’occhiata a queste PADI Dive Guide), al prezzo (scopri le ultime offerte speciali), oppure in base agli interessi, per esempio:

  • Immergersi con gli squali
  • Ideali per principianti
  • Immergersi in acque fredde

Inoltre, potrai scoprire le caratteristiche delle imbarcazioni, in modo da decidere quale sia quella migliore per te. In particolare, fai attenzione a:

  • Dimensione – Se prenoti per un gruppo numeroso, vorrai avere più spazio.
  • Servizi per le immersioni – La disponibilità di nitrox o di specifica attrezzatura subacquea potrebbe essere determinante.
  • Cabine – Se non ti piace condividere gli spazi, ti consigliamo di scegliere una cabina privata con servizi in camera.
  • Aria condizionata – Nei climi caldi, potrebbe essere una caratteristica essenziale.
  • Vasca idromassaggio e spa – Fondamentale, se sei in cerca di rilassarti dopo una giornata di immersioni.

Oltre a quanto visto sopra, valuta fattori quali: accesso a wi-fi, corsi PADI, alternative alimentari e intrattenimento a bordo, oltre alle recensioni da parte di altri subacquei.


st johns reef egypt 1

Che livello di certificazione è richiesto?

Ottima domanda! Tuttavia, la risposta dipende dalla meta e dall’itinerario scelti. Sono disponibili crociere ideali per principianti e, durante molte di queste, ci si può iscrivere al corso PADI Open Water Diver. Per altre mete ci potrebbe volere una certificazione PADI Advanced Open Water Diver o un certo numero di immersioni.


Quante immersioni si possono fare?

Il numero di immersioni al giorno dipende da te, dalla meta scelta e dalla durata e profondità delle immersioni. In media, la maggior parte delle imbarcazioni offre tre/quattro immersioni al giorno. Alcune di loro possono offrirne fino a cinque al giorno, mentre altre – che combinano subacquea con altre attività – potrebbero offrirne solamente una o due al giorno.

Per essere sicuro di goderti al massimo tutte le immersioni disponibili durante la crociera scelta, prima di partire ti raccomandiamo di iscriverti al corso di specialità Enriched Air Diver. Respirare aria arricchita significa potersi godere immersioni più lunghe e intervalli di superficie più brevi.


padi team 1536x1024 1

Cosa portare?

Sebbene, una volta confermata la vacanza, molti operatori invieranno un elenco di cose da portare, ci sono alcuni articoli che non devono mancare. Ecco alcuni suggerimenti:

  1. Due mute umide e due/tre costumi da bagno – Ti immergerai così spesso che una delle mute non si asciugherà in tempo per l’immersione successiva.
  2. Una giacca – Anche se ti trovi ai tropici, durante la notte o nell’aria condizionata, potrai sentire freddo.
  3. Caricatori e batterie in più per l’attrezzatura fotografica – Se tutte le prese sono occupate, vorrai disporre di batterie di scorta.
  4. Una prolunga elettrica – Sulle imbarcazioni da crociera, non sempre i cavi dei laptop riescono a raggiungere le prese.
  5. Un dispositivo di memoria esterno – Sicuramente vorrai duplicare le tue foto e condividerle con gli altri subacquei.
  6. Pastiglie per il mal di mare – Se soffri di mal di mare, non devono assolutamente mancare.
  7. Protezione solare – Un cappello e una crema di protezione solare sono essenziali.
  8. Bagagli ripiegabili – Nelle cabine non c’è molto spazio. Raccomandiamo di utilizzare bagagli ripiegabili o in materiale soffice.
  9. Kit di riparazione e parti di ricambio – In mezzo all’oceano, non esistono negozi sub e, in caso ti serva qualcosa, non si può ritornare a riva.

generic aerial liveaboards boats tropical

 

Cosa non portare?

Ricorda di non portare troppe cose! Sulle imbarcazioni da crociera non c’è molto spazio e le linee aeree caricano costi esorbitanti per i bagagli. Qui di seguito, un elenco di cosa non portare in una crociera sub:

  1. Troppi indumenti – Trascorrerai la maggior parte del tempo a immergerti.
  2. Troppe calzature – Nella maggior parte delle imbarcazioni non sono permesse.
  3. Troppi dispositivi elettronici – Le imbarcazioni da crociera offrono già molte opzioni di intrattenimento.

Dove ci si può immergere?

Quando si decide di partire per una crociera sub, esistono centinaia di mete tra cui scegliere. Alcune imbarcazioni offrono splendide immersioni per principianti, mentre altre richiedono una certificazione PADI Advanced Open Water o superiore.

Molte mete subacquee remote (come l’Isola del cocco o Socorro) si possono raggiungere solamente tramite crociera sub. Al contempo, altri itinerari offrono semplicemente un modo più comodo e/o lussuoso per passare da un’isola all’altra e tra vari resort (come nel caso delle Maldive o della Grande barriera corallina).

Ovviamente, in alcune mete non sono disponibili crociere subacquee — Sud Africa, Brasile, e Giappone, per menzionarne alcune. Di solito, questo è dovuto alle condizioni del mare, a instabilità politica o perché i migliori siti d’immersione nella zona si possono raggiungere tramite gite giornaliere o immergendosi da riva.


Liveaboard shutterstock 1138736927 Edit 1536x864 1

Quali sono le migliori mete disponibili?

Questa è una delle domande più comuni; quindi, abbiamo creato un elenco delle migliori mete al mondo per crociere sub. Se ce ne fosse una che suscita il tuo interesse, clicca sul link e scopri le soluzioni disponibili in quella zona.


Dove posso trovare le migliori offerte?

Non è necessario pagare un occhio della testa per godersi una vacanza in crociera sub. Le varie imbarcazioni pubblicano, con regolarità, offerte speciali. Sulla pagina delle offerte speciali di PADI Travel, potrai trovare offerte “last-minute”, quelle “early-bird” e molte altre.


Qual è il numero minimo di subacquei per prenotare?

La maggior parte dei clienti prenota una crociera sub in gruppi da due. Tuttavia, sta diventando sempre più comune prenotare in gruppi numerosi oppure da soli.


scubaspa liveaboard cabin

Viaggio da solo: devo condividere una cabina?

Molte imbarcazioni offrono due soluzioni per chi viaggia da solo. Puoi pagare un supplemento e avere una cabina privata. Oppure, puoi chiedere all’operatore di condividere una cabina con un altro subacqueo che viaggia da solo, in modo da non dover pagare il supplemento.


Le cabine hanno il bagno privato?

Dipende dall’imbarcazione. Ora, molte di loro offrono bagni privati, ma quelle più economiche avranno i bagni in comune.


Posso riporre gli oggetti di valore in cassetta di sicurezza?

La maggior parte delle imbarcazioni è equipaggiata con una cassetta di sicurezza per i clienti. Tuttavia, non aspettarti di potervi riporre oggetti di grandi dimensioni.


padi enriched air nitrox diver entry 1536x1024 1

Ci si immerge dall’imbarcazione o da un gommone?

Di nuovo, dipende dall’imbarcazione e dal sito di immersione. La maggior parte delle imbarcazioni utilizzano un piccolo gommone per facilitare le immersioni e proteggere gli ambienti marini più fragili.

Tuttavia, alcune imbarcazioni sono abbastanza piccole da potersi tuffare in acqua da poppa senza utilizzare un gommone.


Qual è la regola per le mance?

Dare una mancia non è mai un obbligo, ma sulla maggior parte delle imbarcazioni si incoraggia i clienti a darla. Si dà la mancia ai Divemaster e alle guide, oppure all’equipaggio? In generale la si dà a entrambi alla fine del viaggio e, di solito, l’ammontare è uguale al 5-10% del prezzo della vacanza.


raja ampat indonesia liveaboard 5 2

Soffrirò il mal di mare?

In breve, sì. Se sai già di soffrire il mal di mare, è una buona idea avere con sé dei medicinali appropriati.


Posso completare un corso PADI durante una crociera sub?

Sì, molte imbarcazioni offrono una serie di corsi. Assicurati di prenotarlo prima di partire e porta con te le tue certificazioni precedenti.


Luxury Liveaboards PADI Travel 1536x864 1

 

Che tipo di cibo viene servito a bordo?

La maggior parte delle imbarcazioni serve una varietà di pasti appena preparati, in stile occidentale e locale. Tra un’immersione e l’altra, puoi aspettarti pasti in stile buffet, serviti a tavola e spuntini di vario tipo.


Seguo una dieta speciale: cosa devo fare?

Informa in anticipo l’operatore, in modo che possano prepararsi.


Gli alcolici sono inclusi nel prezzo?

Dipende dall’imbarcazione. Alcune includono un’ampia gamma di alcolici, mentre altre offrono una scelta limitata di birra e vino. Infine, ci sono operatori che non ne includono del tutto.


GOPR9477 3

Per chi non è adatta una crociera sub?

Per molti subacquei, una crociera sub è l’unico modo per andare in vacanza. Tuttavia, sarebbe meglio immergersi da un resort e da riva se:

  • Si soffre violentemente di mal di mare – Quando navighi per molti giorni, è difficile poter trovare sollievo.
  • Si è tipi ansiosi –Alcuni tragitti in mare aperto possono essere un po’ movimentati, con oggetti che cadono e strani scricchiolii!
  • Non ci si trova a proprio agio in mezzo alla gente – In una crociera sub, ci possono essere molte persone in uno spazio confinato e, per divertirsi, è importante che tutti vadano d’accordo tra di loro.
  • Non si riesce a viaggiare con un bagaglio leggero – Anche le imbarcazioni più grandi hanno poco spazio. Se non si riesce a rinunciare a qualche comodità, allora è meglio scegliere una camera d’albergo.

red sea liveaboard 2

Cosa succede se la barca affonda, oppure se ho un incidente?

Sebbene sia molto improbabile, è possibile che le imbarcazioni affondino, proprio come è possibile che una casa venga distrutta da un incendio. Prima di partire, il capitano studia le previsioni meteorologiche e, durante la navigazione, controlla costantemente le condizioni atmosferiche. Se le previsioni non sono ideali, il capitano cambierà rotta, in modo da evitare cattive condizioni e si dirigerà verso un sito alternativo. Non preoccuparti, sei in buone mani!

Gli incidenti possono accadere e dovresti prepararti per questa evenienza. Per quanto riguarda gli incidenti subacquei durante una crociera sub, è fondamentale avere una copertura assicurativa appropriata. Divers Alert Network (DAN) è un’ottima soluzione, dato che le sue polizze coprono i costi di trasporto, anche da siti remoti, così come quelli relativi ai trattamenti iperbarici. Questo rischio è sempre lo stesso, dovunque tu ti immerga. Tuttavia, i protocolli per gli incidenti durante una crociera sub potrebbero essere più dettagliati di quelli in terraferma.